Val d'Orcia a cavallo

Viaggio a cavallo

(8 giorni – 6 a cavallo)

Dai pascoli del Cornacchino, lungo le valli del fiume Paglia e Orcia, attraverso i calanchi delle "crete senesi". Rocche, castelli, viali cipressi e bagni termali. Il paesaggio tipico della Toscana meridionale...

Livello esperienza: 3

Date di partenza: 26 settembre 2015

 

 

Punti forti

  • Centro equestre nel cuore della toscana rurale.
  • Cucina toscana.
  • Paesaggi tipici della Toscana meridionale

PROGRAMMA

1 giorno CASTELL’AZZARA

Arrivo presso il centro con i propri mezzi e sistemazione nelle camere scelte. Incontro con la guida e gli altri partecipanti per una prima chiacchierata e l’assegnazione dei cavalli.
Cena e pernottamento all’agriturismo.

2 giorno CASTELL’AZZARA – 5h a cavallo

Intera giornata a cavallo per verificare gli abbinamenti e le attrezzature. Sosta per il picnic e rientro al centro.

3 giorno CASTELL’AZZARA - TREVINANO – 5-6h a cavallo

Partiamo a cavallo lasciando i boschi di quercia e faggio sino a raggiungere la valle del fiume Paglia. Sosta per il pranzo all'aperto. nel pomeriggio si risalgono le colline fino all'agriturismo dei ressi di Trevinano. Cena e pernottamento in agriturismo.

4 giorno TREVIGNANO - FONTE VETRIANA - 6h a cavallo

Dopo colazione, saliamo a cavallo e partiamo percorrendo il crinale che separa la valle del Paglia dalla Val di China, toccando i confini di Toscana, lazio e Umbria. Per il picnic, raggiungiamo San Casciano dei Bagni e ci prepariamo per una sosta tra le acque termali. Nel pomeriggio, percorriamo l'antica strada che da San Casciano porta a Sarteano, fermandoci all'interno dell'antico Borgo di Fonte Vetriana. Cena e pernottamento in agriturismo.

5 giorno FONTE VETRIANA - LA FOCE – 6h a cavallo

Su strade bianche e sentieri alle pendici del Monte Cetona, si giunge a Sarteano. Sosta picnic entro le mura del Castello Medievale. nel pomeriggio si attraversa il Borgo di Castelluccio del Trinoro sino alla riserva naturale di Pietraporciana. Si raggiunge quindi la località La Foce da dove si può goedere di uno dei più bei panorami della Val d'Orcia; in serata arrivo all'agriturismo.

6 giorno LA FOCE - MONTE AMIATA – 6h a cavallo

Si scende fino al fiume Orcia per seguirlo fino sotto la rupe di Radicofani, incontrando prima il tracciato della medievale Via Francigena, poi quello della romana Via CAssia. Visita alla Rocca di RAdifani. In serata si giunge all'agriturismo alle pendici del Monte Amiata.

7 giorno MONTE AMIATA – CASTELL’AZZARA – 6h a cavallo

Si riparte sui sentieri del Monte Amiata fra boschi di abeti, faggi e castagni e si attraversa la riserva naturale del Pigelleto con le antiche miniere del Siele recentemente restaurate. nel pomeriggio rientro al Cornacchino. Cena fina con consegna della mappa del viaggio ed un simpatico oggetto a ricordo.

8 giorno

Colazione e rientro.

Km percorsi in totale 180, circa 25 – 35 km al giorno.

 

CAVALLI

L’Agritursmo Il Cornacchino possiede 60 cavalli: Haflinger, Appaloosa, Paint, Maremmani, Arabi che vivono sempre al pascolo divisi in gruppi. Sono tutti docili, affidabili e sicuri, addestrati e abituati a superare tutte le difficoltà che s’incontrano in queste zone.

ALLOGGI

Pernottamento in agriturismi e b&b scelti in base alla loro tipicità, la qualità della cucina ed il comfort e per la sistemazione adeguata per i cavalli. Camere doppie (singole su richiesta).

 

LIVELLO ESPERIENZA EQUESTRE 3

  • Tecnica minima richiesta: richiesta padronanza delle tre andature: passo, trotto e galoppo.
  • Andature: l’andatura di base è il passo. Buon trotto regolare e galoppo ogni giorno: dal piccolo galoppo raccolto al galoppo sfrenato dove il terreno lo permette.
  • Autonomia: è richiesta la partecipazione di ognuno del sellare e dissellare i cavalli.
    Potrete partecipare alla distribuzione dell’acqua e del nutrimento per i cavalli.
  • Ambiente e Forma fisica: buone condizioni fisiche a cavallo.
    Ambiente molto vario e suggestivo, dai pascoli del Cornacchini alle Valli dei fiumi Paglia e Orcia fino ai celevri panorami della Val d'Orcia con i suoi calanchi ed i campi di grano, ai viali di cipressi e gli antichi borghi, dalle vasche termali alle ricche fortificate di Radicofani e Sarteano. Altitudine min 250 mt - max 850 mt. Terreni prevalenti sono sentieri, strade bianche e strade campestri.
  • - i pascoli montani del Cornacchino, la selvaggia valle del Fiora, i canyon scavati dai torrenti nel tufo, la selva del Lamone, foresta impenetrabile di origine vulcanica, gli Eremi della bassa valle del Fiora, il lago di Mezzano, le necropoli etrusche e i paesi medioevali. Alcune Vie Cave Etrusche e alcuni guadi della Fiora sembrano molto impegnativi, ma basta lasciare fare i cavalli che sanno come affrontare questo tipo di difficoltà. Altidudine min 250 mt – max 860 mt. Prevalenza sentieri e strade campestri, vie cave etrusche scavate nel tufo e strada bianca.
  • Esperienza consigliata: i cavalieri che non montano regolarmente devono assolutamente rimettersi in sella prima della partenza. Partire all’incontro di culture e mentalità differenti implica un’accettazione di queste differenze … ed il loro rispetto.

DATE E PREZZI

Gruppi composti da 4 a 8 cavalieri.

 

Data partenza Data rientro  Quota a persona
26 sett 2015 3 ott 2015  euro 1400
     
     

La quota di partecipazione comprende:

  • soggiorni in camera doppia in pensione completa (picnic a pranzo, colazione e cena presso le strutture)
  • 1 cavallo
  • 1 guida esperta
  • 1 accompagnatore che precede il gruppo dei cavalieri alla tappa successiva per l’organizzazione
  • 1 minibus che trasporta bagagli e attrezzature utilizzate per gli spostamenti.

 

La quota di partecipazione NON comprende:

  • assicurazione sanitaria obbligatoria euro 25,00
  • extra personali

Leave your comments

Post comment as a guest

0
terms and condition.
  • No comments found